I lancio di Ability Garden a dicembre del 2019 aderendo al progetto "Ambizione Italia" di Microsoft

Milano 10 dicembre 2019 - Microsoft annuncia oggi Ambizione Italia per l’Inclusione e l’Accessibilità, un progetto di ecosistema volto promuovere i valori della Diversità nel nostro Paese attraverso il digitale, affinché nessuno venga lasciato indietro.  L’iniziativa si traduce in un’alleanza strategica con aziende, istituzioni e associazioni per sviluppare insieme nuove progettualità a supporto dell’Accessibilità e dell’Inclusione nella vita quotidiana e in azienda, facendo leva sulle nuove tecnologie come Intelligenza Artificiale e Cloud Computing.

A2A, ability garden, Amplifon, ANSA, Barilla, EY, Fondazione Accenture, Fondazione Adecco, Fondazione Vodafone, Fondazione Mondo Digitale, Gruppo Generali, Jointly – Il welfare condiviso, Kulta-Cervelli Ribelli, LinkedIn, UniCredit, Techsoup, Valore D e Wunderman Thompson le prime realtà che hanno aderito all’alleanza e che si impegnano a mettere a fattor comune competenze e esperienze per programmare e realizzare insieme a Microsoft iniziative per aiutare le persone con disabilità.

https://news.microsoft.com/it-it/2019/12/10/nasce-ambizione-italia-per-linclusione-e-laccessibilita-lintelligenza-artificiale-a-sostegno-della-diversita/

5.jpg

Chi siamo?

ability garden onlus, nasce da un periodo di RicercAzione che la promotrice, Serena Cecconi, ha svolto in collaborazione con un team di esperti professionisti i quali, per motivi personali o per formazione, operano nella disabilità condividendone la filosofia ovvero l'approccio fondato sulle capabilities.

Serena Cecconi

Libera professionista, esperta di comunicazione istituzionale e su temi di Diversity & Inclusion, è stata scelta nel team di esperti alla diretta collaborazione in Presidenza del Consiglio, dedicata all'Ufficio per le Politiche in favore delle Persone con Disabilità

Madre di tre figlie, di cui due portatrici della Sindrome X Fragile, malattia rara che comporta un ritardo cognitivo lieve o grave nelle donne, a seconda della mutazione genetica, mentre negli uomini si manifesta con ritardo cognitivo grave talvolta con tratti autistici.

  • Responsabile dell'apertura e coordinamento della prima sede del Telefono Azzurro di Torino (1994)

  • Responsabile del progetto di comunicazione "Istituto dell'Affido minorile" - Città di Torino

  • Autrice della campagna di comunicazione sui Congedi Parentali (L. 8 marzo 2000 - n.53)

  • Autrice del libro sull'inclusione sociale "Da grande farò il mostro o l'elefante"

  • Membro del comitato paritetico MIUR - CSM per lo sviluppo di progetti in ambito legalità

  • Autrice e coordinatrice del progetto di inclusione scolastica "Scriviamoci di Più" in collaborazione con il MIUR e Cepell (MIBAC)

  • Esperta presso la Cabina di Regia "Benessere Italia" in Presidenza del Consiglio dei Ministri

  • Esperta presso l'Ufficio per le Politiche in favore delle persone con disabilità della Presidenza del Consiglio dei Ministri

  • Dal 2021 consulente su Diversity & Inclusion per Autostrade per l'Italia dove sta implementando il modello Ability Garden

I ragazzi di Ability Garden